Viaggiare senza stress nella Foresta Nera

Stoccarda/Zell im Wiesental. Foresta Nera: per i trasporti di linea, la Heizmann-Reisen, azienda di trasporto locale, ha pensato a una soluzione semplice per ridurre i tempi di trasporto – approccio che le garantisce un ruolo di punta nel settore. L'azienda è stata la prima del suo settore a far equipaggiare un S 418 LE business con una terza uscita. La porta supplementare, larga 90 centimetri e collocata a valle del terzo asse, contribuisce ad agevolare la salita e la discesa dei passeggeri. «Nel percorso effettuato dall'autobus la maggior parte delle fermate non prevede un'area appositamente dedicata alla sosta del veicolo e si affaccia quindi direttamente sulla statale 317. In questi punti è importante che i passeggeri possano scendere dall'autobus in tutta tranquillità e sicurezza, ma è altrettanto importante ripartire velocemente», spiega Tobias Deiß. Pur di adottare la terza porta disponibile come equipaggiamento a richiesta, il titolare dell'azienda di Zell/Wiesental non ha avuto esitazioni a rinunciare a due posti a sedere: «Prima molti dei passeggeri sistemati nella parte posteriore del veicolo temevano di non riuscire a raggiungere in tempo l'uscita posteriore quando l'autobus era pieno. Adesso il problema è stato risolto con una soluzione semplice».

Lungo 14,6 metri, con una capienza di 55 posti a sedere, 61 posti in piedi e un posto per sedia a rotelle, l'autobus di linea extraurbano Setra Low Entry viene utilizzato sulla linea 7300 che collega Schopfheim a Titisee/Neustadt. La linea, che si snoda nella Foresta Nera raggiungendo un'altitudine di quasi 1.000 metri, viene utilizzata principalmente da studenti e turisti. Per i servizi effettuati per conto della Südbadenbus GmbH (SBG) la Heizmann-Reisen impiega i suoi dieci autobus di linea Setra. L'azienda possiede inoltre altri tre autobus da turismo Setra ComfortClass che utilizza nelle proprie attività di trasporto turistico.